Apriamo i confini dello Stato immaginario

Prossimi eventi
Unmute

Lo Stato immaginario di Gitanistan

Lo Stato immaginario di Gitanistan

Dal 2008 fino ad oggi abbiamo raccolto storie, immagini, video, emozioni di persone straordinarie che hanno fatto la storia senza essere menzionati nella Storia. Sono rimasti nell’ombra senza rivelarsi perché le loro origini sono Rom. Abbiamo raccolto queste persone, le loro storie, la loro energia all’interno di uno Stato immaginario che abbiamo chiamato Gitanistan, dove sono caduti i luoghi comuni, dove la verità ha rotto
le bolle di sapone che avevamo davanti agli occhi e da lì è cambiata la nostra percezione della realtà. Ora siamo pronti ad aprire i confini dello Stato immaginario di Gitanistan per condividere musiche, cibi, tradizioni e interpretazioni del passato e del presente. Apriamo i confini dello Stato immaginario di Gitanistan dove ognuno potrà conoscere la propria verità, la propria storia.

Apriamo i confini dello Stato immaginario di Gitanistan: Musica, Cibo, Incontri, Proiezioni… Riflessioni

Le prossime proiezioni

13 MAGGIO, Torino

20 MAGGIO, Napoli

26 MAGGIO, Bologna

29 MAGGIO, Torino

4 GIUGNO, Arezzo (FI)

6 GIUGNO, Mazara del Vallo (TP)

11 GIUGNO, Vimercate (MI)

Eventi Speciali

  • Residenza Gitanistan – Masseria Ospitale – Luglio
  • Festa Gitanistan – Muro Leccese in occasione del Festival di Musica TRadizionale Salentina “BALLATI”

Maggiori informazioni

Ass. Dilino + 39 348 0442053 – info@mascarimiri.com
Maxman +39 3277933467 – pdedonno@maxmancoop.net

I pezzetti di cavallo alla Rom! 


Blog

Un blog di Cavalli

Gli artisti del 6 aprile al Monk Club di Roma e del 8, 9 e 10 aprile a Lecce

mascarimiri

Alegría Gitana, gli ‘o Rom, Mascarimirì, Veko Alimovic e Cesare Dell’Anna: le biografi degli artisti che si esibiranno i giorni 8, 9 e 10 aprile tra Roma e Lecce per “GITANISTAN. Apriamo i confini dello Stato immaginario di Gitanistan: Musica, Cibo, Incontri, Proiezioni… Riflessioni”. Scopriamo le loro biografie.

Press Kit

Materiali per la stampa

Scarica il PressKit Scarica la locandina

 

Il trailer

Sinossi

Oronzo Rinaldi, figlio di Giuseppe Rinaldi detto “Lu Zingaru”, è macellaio. Nato commerciante di cavalli, poi diventato macellaio per passione e per mestiere.

La sua famiglia negli anni ‘70 gestiva il commercio di cavalli da macello in Puglia, comprando e vendendo circa 300 animali ogni settimana.

Claudio Giagnotti detto “Cavallo”, nipote di Oronzo Rinaldi, è musicista e produttore musicale conosciuto ed apprezzato nel Salento e nel Mediterraneo. Figlio di una Rom e di un Italiano si sente al 50% zingaro.

Gitanistan entra dentro le case delle famiglie rom del Salento scoprendo la storia di una comunità silenziosa. 

Credits

Soggetto, sceneggiatura e Regia: Gigi De Donno, Claudio “Cavallo” Giagnotti;
Producer: Gigi De Donno, Claudio “Cavallo” Giagnotti, Paolo “Sbrango” Marzoni;
Direttore della fotografia: Alessandro “Luvagnone” Marti;
Editing video: Corrado Iuvara, Davide Ricchiuti;
Visual Effects & Color Correction: Ameleto Cascio;
Visual Communication: Progetty;

Produzione: Italia Francia 2014;
Prodotto da: Maxman Freim Dilinò. 

 Una produzione

Maxman Coop
Freim
Dilinò

Con il sostegno di

Open Society Foundation e Lettera 27
Fondazione Migrantes
Apulia Film Commission

In collaborazione con

Mascarimirì
Cineteca
Incredibol
Progetty
Bologna
Geko
Ministero
Regione

Contattaci

Inviaci una mail o chiamaci!